CopyAcademy Logo

L’area riservata della Copy Academy ti permette di comprare campagne marketing rubate ai migliori copywriter del mondo, se sei disposto a correre un piccolo rischio

Non tutti si qualificano per essere dei buoni consumatori dei materiali dispensati nella Copy Academy, ma se il tuo lavoro consiste principalmente nel mandare email commerciali, preventivi, scrivere promozioni e offerte pubblicitarie - in questa lettera ti mostrerò come migliorare il tuo stile di vita ogni volta che premi il tasto “Invia”


Ti insegnerò ad infrangere le regole tradizionali di scrittura di email, preventivi e offerte, per aiutarti a produrre testi commerciali che generano fatturato e ordini a comando, in modo assolutamente legale e etico.


Ma prima, lascia che ti spieghi il concetto fondamentale dietro a questa mia proposta:

Sono Marco Lutzu e ho sviluppato un nuovo e interessante concetto di marketing: si chiama rubare. Esatto, rubare! Ora, se ciò ti dovesse suonare strano, dai uno sguardo ai fatti. Le aziende italiane vengono costantemente derubate

La pressione fiscale priva costantemente la tua attività di quell’ossigeno che le servirebbe per crescere. I clienti che pagano in ritardo o non pagano affatto mettono in ginocchio la tua cassa. La rigida chiusura delle banche rispetto a qualunque tua richiesta di aiuto e finanziamento è avvilente.

La concorrenza esasperante delle multinazionali ti fa dubitare di riuscire superare questo interminabile periodo di crisi senza esaurire tutti i tuoi risparmi.

Oggi, l’imprenditore, l’agente e il dipendente ambizioso sono schiacciati, derubati e calpestati tutti insieme.

Quindi ognuno cerca di reagire a modo suo. Così ti ritrovi a cercare informazioni, modi per acquisire più clienti, aumentare gli ordini, essere più persuasivo con i fornitori, con le banche o con chiunque potrebbe minacciare di rovinare tutto quello che sei riuscito a costruire fino ad ora.

In buona sostanza, ogni possibile soluzione ruota attorno allo stesso ambito risultato: avere molti più soldi in banca l’anno prossimo rispetto a quanti ne hai oggi, per poterli conservare, spendere per te stesso o reinvestire nella tua attività.

Quindi io ho deciso di sviluppare un piano per aiutarti in questa tua sacrosanta missione.

Il piano è quello di rubare ai marketer che hanno imparato a generare più soldi di quelli che riuscirebbero a spendere in tre vite per dare qualcosa a chi, come te, ha sete di conoscenza, restituire la possibilità a molti di avere uno stile di vita migliore, e magari, se sono fortunato, fare qualche soldino.

Un Robin Hood moderno, che ha scambiato l’arco per una penna molto affilata e ha trovato un modo per “rubare” legalmente tutto ciò di cui hai bisogno per prosperare

Una volta che hai ottenuto i dati di contatto di un cliente potenziali, cosa fare? 


Si chiede subito un appuntamento?


Si gioca serrati per entrare immediatamente in trattativa?

 

Chissà quante volte ti sarà successo di ottenere esiti negativi senza un apparente perché.


Tante domande senza risposta:

Sembrava fosse interessato, poi però non ha risposto al mio preventivo…


Non mi ha dato l’appuntamento…


Mi ha risposto un paio di volte, poi è sparito…

 

Cerchi disperatamente una risposta, la cerchi nei manuali, ma inutilmente.


Forse ha comprato da qualcun altro…

 

Forse gli ho fatto un prezzo troppo alto…


Forse il socio si è messo in mezzo…

 

Ecco a cosa porta la cultura della vendita all’italiana.


A pensare stupidaggini assolute.

 

Ora capirai il vero motivo per cui accadono questi inconveniente e porrai fine per sempre a tante aspettative deluse. Preparati, perché ciò che stai per leggere ti sconvolgerà.

 

I problemi di Pietro, Margherita e Paolo: i classici errori da principianti.


Pietro, Margherita e Paolo lavorano tutti e tre nella stessa azienda.


Pietro è il titolare, Margherita è un’agente e Paolo è un dipendente commerciale. Ogni anno, i tre vanno in fiera insieme, lavorano intensamente per quattro giorni allo stand parlando con diversi clienti potenziali e tornano a casa con un centinaio di biglietti da visita.


Appena tornati a casa, Pietro decide di chiamare personalmente alcuni contatti con cui aveva speso parola personalmente in fiera.


Si attacca al telefono e li chiama uno per uno.


A lui interessano contratti, quantitativi minimi e consegne programmate per impostare la produzione, a loro interessano preventivi favorevoli, personalizzazioni del prodotto e dimostrazioni pratiche della sua efficacia.


Gli interessi non si incontrano e tutte le telefonate si concludono in una ventina di minuti con un nulla di fatto.


Margherita si prende cinque clienti selezionati che pensa ancora di poter chiudere. Li segue uno per uno, inviando una serie di email personali e studiate a tavolino, seguite da una bella relazione tecnica.


In questo modo, riesce ad ottenere due importanti appuntamenti. Purtroppo però, trattandosi di aziende medio-grandi, i processi decisionali sono lunghi e viene messa in pausa da un manager intermedio, che sicuramente sta parlando anche con altri venditori.


Dopo due amichevoli telefonate di sollecito, non ha la minima idea di cosa fare per riprendere le redini della trattativa e se la sente sfumare fra le dita.


Paolo invece manda una novantina di mail standard, copia-incollate con una formula che aveva ereditato dal suo predecessore:


Oggetto: Grazie per aver visitato il nostro stand

Caro Nome Cliente,

Grazie per aver visitato il nostro stand in fiera questo weekend.

Speriamo che la Sua permanenza in nostra compagnia sia stata all’altezza delle sue aspettative.

Vorrei cogliere questa opportunità per presentarmi come Responsabile Vendite che seguirà tutti i contatti presi durante la fiera per portare avanti i nostri futuri rapporti commerciali.

Allego a questa lettera il nostro company profile e le schede dei prodotti per cui avete mostrato interesse durante la fiera. Sono a vostra disposizione per qualsiasi richiesta di informazioni specifiche.

Nel frattempo, cliccando => qui <= potete vedere il nostro catalogo e tutte le nostre linee di prodotti con i relativi listini.

Cordialmente,

Paolo Stampachiacchiere


… E si è ritrovato con decine di mail con proposte di prezzo assurde, o richieste di personalizzazione del prodotto per quantitativi irrisori. Per non parlare delle mail scritte con i piedi, senza saluti e punteggiatura, spesso arroganti.

 

Risultato della fiera?

 

Due clienti chiusi su cento potenziali, con ordini a spot scontati del 35% da listino per quantitativi ridicoli.

 

Un disastro.


Anche se non sei mai andato in fiera, probabilmente ti sarai riconosciuto in una di queste tre situazioni: le dinamiche dell’acquisizione clienti sono le stesse anche quando fai un meeting e incontri qualche papabile cliente ad un evento.


Tutti e tre hanno commesso errori.

 

Quali?


Ora capirai il perché di questi tre fiaschi, iniziamo da Pietro.


Ha conosciuto dei potenziali clienti, trovato un punto di contatto e preso i dati di contatto. Tutto ok, ma perché poi la trattativa non è mai nata? Perché una semplice telefonata (o una serie di telefonate) non bastano più nel mercato ipercompetitivo di oggi.

 

Hai mai fatto caso al tempo necessario per spiegare la filosofia della tua azienda, come lavori e come sono fatti i tuoi prodotti? Spesso non bastano neanche riunioni di una giornata intera.


Come speri di riuscire a trasmettere tutte quelle informazioni ad un cliente potenziale con delle telefonate da dieci minuti o con un appuntamento di due ore? È chiaro che perdi i clienti per strada.

 

Oggi è indispensabile dotare il proprio business di una serie di documenti commerciali che non solo vengono letti, ma che addirittura riescano ad entusiasmare i clienti del tuo prodotto o servizio prima di arrivare all’appuntamento!


Margherita è stata più brava.


Ha seguito i contatti con una serie di comunicazioni dove ha spiegato alcune cose importanti per arrivare all’appuntamento con un cliente preparato e già informato.


Però ha fallito nel momento in cui ha deciso di mandare una relazione scritta in aziendalese, tutta incentrata sul prodotto e sulle sue caratteristiche tecniche. Una noia mortale!


I clienti non hanno finito di leggere nemmeno le prime tre righe e l’hanno accantonata.


Quando invii una comunicazione che manda la trattativa in stallo, ormai sei fuori dai giochi.


Ti ritrovi ad inseguire il cliente, che dopo un po’ non risponde più al telefono e smette di farsi trovare in ufficio. Mai successo?


Paolo invece ha sbagliato semplicemente perché… Quella mail fa schifo!

 

Non spiega ai clienti perché dovrebbero scegliere la sua azienda piuttosto che un’altra e offre troppo presto informazioni sui prezzi - che invece andrebbero presentati in tutt’altro modo - aprendo il fianco a richieste assurde da parte dei clienti più aggressivi che giustamente iniziano a trattarlo come uno zerbino.


Difficile fare peggio di così in venti righe. E dover dire al capo: “Eh, anche quest’anno è venuta solo gente a caccia di preventivi, non c’era neanche un contatto buono.”, non è una scusa che può reggere in eterno.


Tutti i grandi copywriters che hanno inventato la disciplina a inizio ‘900 si rivoltano nelle loro tombe d’oro massiccio ogni volta che una mail del genere viene inviata a dei clienti potenziali.

 

Quelle mail formali, che piacciono tanto perché fanno sentire tutti al sicuro, sono tanto abusate quanto inutili.


Esistono delle regole precise, testate scientificamente da decine di anni ormai, che permettono di scrivere testi commerciali efficaci, professionali e persuasivi.


E per persuasivo non intendo nulla che abbia a che fare con la manipolazione o con il potere di imporre la propria volontà sugli altri in modo machiavellico.

 

Intendo dire che esiste la possibilità di spiegare in modo trasparente e cristallino a qualsiasi cliente in target perché accettare la tua offerta sia l’investimento più oculato che possa fare per raggiungere i suoi scopi professionali.


Quindi, se nella tua quotidianità passi delle ore al PC a scrivere ai tuoi clienti, che tu sia un dipendente, un libero professionista o un imprenditore, la morale è sempre la stessa: devi inviare delle proposte così irresistibili che non possano essere ignorate.

 

In questo senso, il copywriting può letteralmente cambiarti la vita dall’oggi al domani.


Immagina un futuro professionale dove il 10% di tutte le tue richieste viene esaudito, invece dell’1% come probabilmente è stato fino ad oggi.


 Come cambierebbe il tuo stile di vita? Cosa potresti permetterti di fare di ciò che adesso ti è precluso?


testimonial copyacademy 1

Il copywriting è l’arte di scrivere testi che esaudiscono le richieste di chi li ha scritti. Da oggi in avanti, qualsiasi foglio di carta su cui scriverai una richiesta in aziendalese, ignorando le regole del copywriting, avrà lo stesso valore di un assegno gettato nel tritacarte.


Invece, sfruttando i materiali contenuti nell’area riservata della Copy Academy, tu potrai in soli 30 giorni:


  • - Arrivare in trattativa con dei clienti pre-educati e ben disposti ad ascoltare la tua proposta;

  • - Trasformare almeno il 10% dei tuoi preventivi in ordini (e parlo del minimo sindacale);

  • - Eliminare per sempre dalla tua vita quella fastidiosa sensazione di essere volontariamente ignorati da clienti che non sai se sono morti o se ti stanno evitando perché hanno già scelto di lavorare con qualcun altro;

  • - Far venir voglia ai tuoi clienti di saperne di più sui tuoi prodotti con qualsiasi comunicazione scritta che gli mandi… Senza mai sembrare fastidioso o pressante (anzi, se lo farai come dico io, ti arriveranno delle richieste di informazioni da clienti praticamente già pronti a fare affari con te);

  • - Come scrivere testi commerciali efficaci anche se odi scrivere ed è per te un’attività estremamente difficile (è un dato statistico, che le persone odino scrivere, ma c’è un modo a prova di bambino per renderlo non solo facile, ma anche divertente!);

  • - Come farti arrivare degli ordini da clienti che pensavano di aver ormai già deciso di NON comprare da te.

testimonial copyacademy 2

Che tu sia imprenditore, agente o dipendente, la realtà non cambia… Il copy vende ovunque lo metti!


Vuoi sapere come fare?

L’area riservata della Copy Academy contiene un tesoro in grado di colmare tutti i problemi di scrittura commerciale di imprenditori, liberi professionisti e responsabili vendite che vogliono impare a scrivere offerte che ottengano risposte positive, immediate e a comando.

I perspicaci membri della Copy Academy infatti, posso trarre spunto ogni mese da una quantità enorme di materiale, sottratta ai più grandi copywriters del mondo, per scrivere delle promozioni ispirate al meglio che l’ingegno umano abbia mai avuto da offrire.


Qualunque sia il tuo settore o il tuo ambito di lavoro, è impossibile che non trovi un testo su cui fare affidamento!


Ecco quello che offre l’area riservata della Copy Academy ai suoi membri, ogni singolo mese:


  1. 1) 20 video di Copy Today, che analizzano nel dettaglio campagne marketing USA che hanno reso milionari i loro ideatori (e che a me costano 10.860€ di produzione)


  2. 2) La lettera del Dr Lutz, ovvero la sintesi perfetta degli insegnamenti dei più grandi copywriters attualmente in attività (arriva direttamente a casa in forma cartacea)


  3. 3) Un webinar in cui Marco Lutzu risponde a tutte le tue domande pratiche sul copywriting, per scrivere testi davvero persuasivi che portino consensi e ordini a comando


  1. 4) 84 campagne di marketing a risposta diretta usate in Italia, realizzate da imprenditori italiani e criticate da copywriters professionisti, tutor della Copy Academy (ne pubblichiamo 3 al giorno, domenica inclusa!)

  2.  

  3. 5) L’accesso ad un forum blindato, riservato ai soli membri, dove discutere 7 giorni su 7 delle proprie idee di copywriting sotto la guida dei tutor, cercare copywriters professionisti per delegare le proprie campagne oppure farsi trovare dagli imprenditori (solo per copywriters che hanno completato con successo il master Certificopy)


Come faccio a produrre una mole così sconvolgente di materiale di prim’ordine ogni singolo mese?


Semplice, non sono da solo.


Ho dalla mia parte un team di 8 copywriters professionisti che ho seguito e formato personalmente negli ultimi due anni, e un gruppo di 127 imprenditori che ogni mese ci inviano le loro campagne di marketing a risposta diretta per ricevere una critica tecnica sull’efficacia del pezzo.


Quindi non ti sto invitando ad entrare in un progetto appena nato, ti sto offrendo la possibilità di unirti all’élite del marketing italiano… Ed essere ricompensato con dei bei soldoni per i tuoi sforzi!


Ora lascia che ti spieghi esattamente a cosa hai diritto quando ti iscrivi alla Copy Academy:

Copy Today, la tua dose quotidiana di Copywriting: un video di 10 minuti che ti permette di assimilare le lezioni inestimabili che estrarremo per te da piccoli capolavori di scrittura persuasiva presenti e passati.

In questa sezione dell’area riservata ti darò accesso a quello che il leggendario copywriter


Gary Bencivenga ha definito: “Il sistema più potente in assoluto per padroneggiare l’arte dello scrivere per vendere”.


Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, troverai un video in cui vedrai l’analisi di una campagna di marketing che ha generato milioni di fatturato per l’azienda che l’ha sponsorizzata.


Scoprirai esattamente cosa ha fatto funzionare le più importanti campagne di marketing a risposta diretta della storia e perché Ogilvy, Gary Halbert, John Caples e molti altri si sono guadagnati di diritto un posto nell’olimpo del copywriting. Ma non solo.


Nei video che io e i miei ragazzi giriamo insieme, scoprirai anche come i grandi copywriters in attività strutturano le proprie campagne marketing con i nuovi strumenti a nostra disposizione (tramite video sales letter, campagne di crowdfunding e social media marketing, ad esempio).


Il risultato inevitabile è che stamperai nella tua mente un’immagine sempre più nitida e dettagliata di che cosa sia un annuncio di successo... e come scriverne uno. Questa è una di quelle risorse che avrei desiderato avere con tutto me stesso quando ho iniziato il meraviglioso viaggio nel mondo del copywriting.


Ero così entusiasta del progetto di Copy Today che inizialmente avevo scelto di regalare questi video!


Ne abbiamo realizzati ben 70, prima che io mi rendessi conto che, regalando tutto quel ben di Dio, stavo infrangendo le stesse leggi che predicavo in lungo e in largo da diversi anni a questa parte!


Questa consapevolezza ha destato di soprassalto la mia parte malvagia.


Dopo essersi strofinata gli occhi ed aver sbadigliato un paio di volte, si è guardata intorno e con sgomento ha preso atto della situazione.


Dopo di che ha messo KO con un manrovescio l’idiota che stava distribuendo gratuitamente queste informazioni - introvabili in Italia e che surclassano qualsiasi concorrente - ha prontamente ripreso il controllo della situazione.


Gli è bastato guardarsi un attimo attorno per capire cosa fare.


Ha fatto immediatamente eliminare i contenuti gratuiti da tutto il web, lasciando solo un paio di video come esempio.


Ha fatto creare un’area riservata a pagamento nella quale inserire tutti i video, passati, presenti e futuri.


Dopo di che si è messo a scrivere questa lettera di vendita.


L’ordine era ripristinato.


Ecco alcuni esempi di cosa troverai nei video di CopyToday:


Appena entrato nell’area riservata della Copy Academy, nella sezione CopyToday  troverai un elenco con tutti i video registrati fino ad oggi, uno spettacolo da far venire le lacrime agli occhi dalla gioia. Scoprirai infatti:


  • - Il pezzo che probabilmente più di ogni altro ha contribuito a costruire la leggenda di Gary Halbert. Con questa lettera Halbert ha realizzato il sogno proibito di qualunque copywriter: creare un pezzo che può essere spedito praticamente a chiunque, senza targetizzazione... E comunque genera denaro!


  • - Il trucco di Eugene Schwartz per smettere di usare la formula "Facile & Veloce" senza danneggiare le tue vendite.


  • - L’annuncio che ha spianato la strada ad Amazon, Zalando e tutti i colossi della vendita a distanza: nell'era di Amazon, Zalando ecc ... tutti siamo abituati a comprare scarpe a distanza (io in particolar modo :P ), ma c'è stato un tempo in cui acquistare un paio di scarpe senza prima vederle, toccarle e soprattutto PROVARLE sembrava una vera e propria follia. Scopri come hanno fatto i pionieri di questo tipo di commercio a risolvere queste obiezioni killer, che rischiavano di porre fine al business quando ancora era nella culla.


  • - Una lettera di vendita utilizzata con profitto per 12 anni di seguito? Oggi sarebbe piuttosto difficile a dir la verità. Eppure i principi che rendono "longevi" i tuoi materiali di marketing ... che gli donano "lunga vita"... non sono cambiati, e se non hai voglia di scrivere una nuova lettera di vendita per i tuoi prodotti ogni tre settimane DEVI guardare questo video!


  • - Uno scioccante caso studio che ti mostra come è possibile vendere a 9 persone su 10 che leggono la tua sales letter… Senza neanche usare una headline!

  •  

  • - Una delle mie strategie preferite - utilizzata da David Ogilvy - responsabile di oltre 900 milioni di rifornimenti presso i distributori Shell (se vuoi scoprire come utilizzare un "infoprodotto" per vendere un prodotto indifferenziato, non perderti questa puntata)


  • - Uno strano giocattolino anti-stress che ha prodotto esattamente $6,465,690 di fatturato grazie a 154,926 clienti e una campagna di crowdfunding su kickstarter eseguita in modo magistrale!


  • - La video sales letter più potente di tutti i tempi analizzata per te. È nota come "The End of America" ed è uscita a fine 2011, vendendo 600.000 abbonamenti da $49/annuali, per $30 milioni di fatturato!


  • - Startup di Roma genera 656.903 euro con una sales letter, vendendo un prodotto che ... ancora non esiste.


  • - Scopri la tecnica utilizzata da Gary Bencivenga per creare i tuoi Facebook Ads senza rischiare che il tuo account venga bannato!


E questi sono solo alcuni elementi capaci di stravolgere in positivo la tua capacità di scrittura persuasiva dall’oggi al domani.


Pensa che impatto potrebbe avere sulla tua vita riceverne uno al giorno! 


Se guarderai con disciplina la tua dose quotidiana di copywriting, non ti farai trovare impreparato nel giorno in cui dovrai scrivere una lettera veramente fondamentale per la tua attività o carriera.


Quando dovrai scrivere un’offerta, una lettera o una richiesta importante, ti si accenderà in automatico una lampadina: “Ah, potrei usare la tecnica spiegata in quel video di CopyToday!” e a quel punto dovrai solo entrare nella tua area riservata, riguardare il video e scaricare il testo della promozione originale per comporre il tuo messaggio sapendo per certo che funzionerà (sì, salviamo e carichiamo sulla piattaforma i testi integrali delle campagne marketing che analizziamo nei nostri video!)

Quanto costa CopyToday?


Tra camere d’albergo, affitto della sala, pranzi pantagruelici (‘sti copywriter magnano come leoni), cameraman, viaggi, eccetera, il costo vivo di ogni video ammonta a ben 543 euro. 10.860 euro al mese solo di costi di produzione.


Non c’è stato modo di farlo costare meno (e ti assicuro che ci ho provato) e questo senza neanche entrare nel merito del contenuto intellettuale, che ci è costato letteralmente anni e decine di migliaia di euro (in realtà sarebbe più corretto dire centinaia di migliaia di euro tra materiali di studio e test sul campo.


Dato che mi aspetto di popolare la mia area riservata con un’élite di copywriters determinati ad avere tutto il successo che gli sia possibile raggiungere in questa vita, e che queste persone sono rare per definizione, non potrò spalmare questi costi su migliaia di clienti (mi rifiuto di abbassare il livello sia dei miei materiali che dei miei clienti) non posso prezzare Copy Today a meno di 147€ al mese.


Ma non ti preoccupare di questo prezzo, adesso, perché Copy Today è solo uno degli elementi che compongono la Copy Academy, ed è incluso in un pacchetto completo che comprende anche...

La lettera del Dr Lutz: una newsletter mensile, recapitata direttamente a casa tua, che si legge come un giornale ma con la stessa praticità di un corso

Per spiegarti come ho sviluppato questa parte fondamentale della Copy Academy, prendiamo ad esempio quei professionisti che stanno bene, molto bene, dal punto di vista finanziario.


Non parlo dei CEO delle multinazionali con i paracadute d’oro, non parlo dei politici illicenziabili, di speculatori finanziari e nemmeno di bamboccioni baciati dalla fortuna in stile Gianluca Vacchi.


Parlo di professionisti che come me e te guadagnano esclusivamente in base alle loro capacità di scrittura commerciale, che si sono meritati ogni singolo centesimo del loro patrimonio e che sono diventati schifosamente ricchi.


Parlo di persone come Dan Kennedy, Todd Brown, Frank Kern, Russell Brunson, Ryan Deiss, Michael Masterson, Bill Bonner, Brian Kurtz, Bill Glazer, Ben Settle, Doberman Dan, Gary Bencivenga, Carline Anglade-Cole e Chris Addad.


Questi sono i nomi dei migliori copywriters attivi al giorno d’oggi. Cioè i marketers specializzati nella scrittura di testi persuasivi.


Hanno guadagnato tutti, senza eccezione, milioni di dollari. E cosa succede quando associ la ricchezza ad una persona che ha un dono per la scrittura? Spesso crei un filantropo.


Così come molti medici, dopo anni passati in reparto a contatto con le persone, sentono una pulsione quasi irresistibile a scrivere un romanzo, perché la vicinanza con l’animo umano e la scrittura sono cose affini, allo stesso modo questi scrittori, dopo molti anni passati nel business, si sono dati all’insegnamento.


È un modo per toccare quante più persone possibili e lasciare una traccia di sé.


L’unico problema lo sai qual è?


Che non sono proprio dei filantropi puri, ecco.


Sono uomini d’affari e ognuno di loro ha trasformato i propri insegnamenti in una scuola di successo che gli frutta ulteriore ricchezza.


Come sempre, il mercato dà a chi già possiede. E se tu volessi catturare un po’ dei loro insegnamenti, ti accorgeresti presto di tre cose:

 

  1. 1) Sono tutti in inglese. E non un inglese scolastico, ma un inglese ricco di slang ed espressioni dialettali create apposta per dare un tono riconoscibile alla loro scrittura. Quindi, a meno che tu non sia in grado di guardare i film di Tarantino in lingua originale, sei automaticamente tagliato fuori.


  1. 2) Costano un sacco di soldi. Essere iscritto a tutte le newsletter dei copywriters che ho citato sopra avrebbe per te un costo mensile di esattamente 1800,00 €. Ma è nulla se paragonato alla cifra che investo annualmente in corsi, libri e vari (almeno 800 euro al mese di Amazon e 4/5000 euro di corsi).


  2. È vero che questo tipo di istruzione si ripaga da sola, ma la cifra non è indifferente e, inoltre, dovresti dedicare almeno tre ore al giorno al solo studio di questi materiali, più una quantità indefinibile di ore per implementare i loro insegnamenti nella tua attività quotidiana.


  1. 3) Non sai mai chi ha ragione. Come sempre accade quando senti parlare due o più persone estremamente competenti e brave nel loro lavoro che ti dicono cose contrastanti, non sai a chi dovresti credere. Ogni copywriter ovviamente ha le sue teorie e il suo bagaglio di esperienze, quindi tu ti ritrovi nella spiacevolissima condizione di chi ha una malattia e non riesce a trovare due medici che si trovino d’accordo su quale sia la migliore cura.

  2.  

Quello che io ho fatto è stato andare a rubare tutte le informazioni che i migliori copywriters al mondo abbiano mai messo sulla pubblica piazza (e anche su quella privata).


Io sono abbonato a tutte, T-U-T-T-E le newsletter di scrittori pubblicitari milionari che divulgano a caro prezzo il loro sapere.

Lutzu
Collezione Lutzu

La mia *collezione* vale all’incirca 130.000 euro  e mantenerla mensilmente mi costa 112 ore di studio.


Perché lo faccio?

 

Perché io sono il massimo esperto di copywriting in Italia e l’approfondimento della disciplina è parte integrante della mia professione.


Non è un’attività *in più*.


Il copywriting è la singola disciplina in cui ho scelto di specializzarmi e su cui fondare tutto il mio successo, quindi io dedico naturalmente la parte più produttiva della mia giornata a studiare il mercato, la concorrenza e i nuovi sviluppi del settore.


Lo faccio da anni, l’unica cosa che è cambiata è che adesso ho deciso di non tenermi più tutte queste informazioni solo per me e per il mio team: inizierò a rubare ai migliori copywriters del mondo per dare a te le informazioni più redditizie.


Vedi, tutti i grandi copywriters americani scrivono una rivista mensile, ovviamente in inglese.


Immagina questa rivista come una collana di perle finte: informazioni già sentite, riciclate o tutto sommato banali. 


Poi, ad un certo punto trovi una perla vera, lucente, autentica.


Quella perla vale tutti i soldi della rivista, anzi, spesso molti di più.


Andare alla ricerca di queste perle, come hai visto, è estremamente dispendioso, ma questo è l’obiettivo che mi sono prefissato: dare a te, ogni mese, una collana di perle vere.


Voglio darti le informazioni più utili e immediatamente applicabili per incrementare i tuoi guadagni.


testimonial copyacademy 3

E non solo.


Vedi, quando ti metti a studiare il marketing, ti accorgi presto che ogni insegnante impone la sua visione e che spesso i vari punti di vista non combaciano, risultando in una grande confusione dello studente.


Con me invece lo studio della disciplina sarà non solo divertente, ma anche estremamente chiaro e pratico.


Questo perché io non sono uno studioso da laboratorio, ho svariati business: gestisco la Copy Academy, la prima accademia italiana di copywriting, dove i miei discepoli hanno revisionato più di 1.680 materiali marketing di oltre 240 aziende negli ultimi 24 mesi.


Ho creato Certificopy, il primo master di 12 mesi che permette ad un amante della disciplina di diventare un vero e proprio esperto formato dal mio staff, con tanto di certificazione al superamento dell’esame finale.


Ho scritto il libro Vanna Marketing, in cui ho estrapolato chirurgicamente le più subdole e potenti tecniche di manipolazione e di marketing dalle menti dei più grandi truffatori della storia.

vanna marketing libro

È incredibile che non mi abbiano ancora arrestato per questo libro...

Inoltre, ho avviato con i miei ragazzi  Clienti in Scatola , un progetto dedicato al mondo delle piccole attività su strada, dove per la prima nicchia che abbiamo aggredito (quella dei parrucchieri) mi sono concesso il lusso di prendere Elena Barolo (velina di Striscia la Notizia) come testimonial personale.


Come se ciò non bastasse, ogni anno parlo a centinaia di imprenditori dell’arte del copywriting in occasione del summit Marketing Merenda, un corso di quattro giorni con un biglietto di quasi 1000€ al giorno.

Marco Lutzu in aula

Insomma, io non ti darò mai un banale riassunto di ciò che studio, ma ti darò un piano d’azione pratico e già testato in uno dei miei progetti.


Perché io ricerco esattamente le stesse informazioni che servono a te: tecniche e strategie di marketing che ti permettono immediatamente di ricevere più consensi, guadagnare di più e migliorare il tuo stile di vita.


Io prendo tutto quel materiale, lo leggo, lo controllo, lo inquadro mettendo tutte le informazioni a confronto e lo testo.


Quindi chiedo ad uno dei miei ragazzi di creare una nuova promozione, poi la integro con le mie intuizioni e spendo dei soldi per farla girare.


Che sia un video, una sponsorizzata su facebook o una lettera di vendita, ho sempre un business in cui sono curioso di vedere se quella perla può permettermi di ottenere risultati migliori.


Quando la cosa funziona, so di aver trovato un’informazione di grande valore.


Allora faccio una riunione con i miei ragazzi, per formarli ed aggiornarli, ascolto le loro domande, obiezioni, capisco cosa può non essere chiaro o immediatamente comprensibile, e poi scrivo la lettera del Dr Lutz.


A differenza di CopyToday, la lettera del Dr Lutz non contiene analisi di campagne di successo, ma un piano d’azione immediatamente applicabile, ricco di contenuto e veloce da leggere come un giornale, che ti tiene sui fondamentali (come un buon allenatore sportivo) e ti libera dalla sensazione di avere troppe informazioni da tenere in considerazione quando devi scrivere i tuoi messaggi di vendita.


Quindi a te, ogni mese, arriverà una mia lettera personale di sedici pagine che ti spiegherà esattamente cosa devi fare per ottenere gli stessi risultati positivi che ho ottenuto io nei miei business in Italia, applicando gli insegnamenti dei grandi maestri.


Quanto costa la lettera del Dr Lutz?


Questa è facile, la lettera del Dr Lutz costa esattamente 147€. È il valore che do al mio tempo personale di ricerca e scrittura.


La lettera è già in vendita da quasi due anni, conta 21 uscite e viene recapitata ogni mese a 387 imprenditori innamorati.


Da ora in avanti, non sarà più disponibile singolarmente, ma solo come componente centrale del pacchetto che ti sto proponendo.

testimonial copyacademy 4

Diego prometto che ti regalerò dei classificatori più carini


Un’obiezione che potresti avere adesso è questa: ma come faccio ad essere sicuro di riuscire a trasformare la mia iscrizione all’Accademia in denaro se non trovo esempi concreti nel mio settore specifico?


Se in CopyToday e nella lettera del Dr Lutz parli principalmente di casi di successo americani o comunque di aziende che fatturano milioni, come potrò prendere spunto per fare le campagne per la mia piccola attività che segue dinamiche completamente diverse?


E la risposta a questa domanda risiede nelle…

84 nuove campagne marketing al mese, tutte italiane e analizzate dai tutor della Copy Academy, da cui prendere ispirazione per scrivere i tuoi materiali

È virtualmente impossibile che tu lavori in un settore in cui non puoi riadattare qualcosa che è già stato scritto e pubblicato all’interno della Copy Academy. 


La banca dati della Copy Academy conta ad oggi 1’680 pezzi di copywriting, tutti scritti da aziende italiane per il mercato italiano, che ti permetteranno di scrivere le tue offerte in modo semplice e veloce.


Da dove vengono questi pezzi di copywriting?


Dalle menti dei nostri clienti avanzati - quelli che pagano fino a 997€ al mese per avere un tutor personale a disposizione per farsi analizzare le campagne marketing prima di investire qualche millino nella sponsorizzazione - e che lavorano nei settori più svariati e impensabili:


  • - posatura di infissi,

  • - integratori alimentari,

  • - ventilatori industriali,

  • - fotografia,

  • - croissants per la prima colazione,

  • - toner per stampanti,

  • - orologi,

  • - articoli da giardinaggio,

  • - corsi di memoria,

  • - trattamenti estetici,

  • - costruzione di pareti blindate in cartongesso,

  • - vendita di dolcetti tipici siciliani

  • - servizi di personal training,

  • - movimentazione industriale,

  • - giornalismo indipendente a tutela dei consumatori,

  • - ristorazione,

  • - manutenzione di macchinari industriali,

  • - pulizia uffici,

  • - liposuzione chrurgica mini-invasiva,

  • - volantinaggio,

  • - gelato artigianale senza lattosio,

  • - creazione di e-commerce,

  • - corsi sui fiori di Bach,

  • - hamburgherie gourmet,

  • - fisioterapia,

  • - pubblicità televisiva,

  • - propaganda politica,

  • - vendita immobiliare,

  • - coppette anticellulite fai-da-te,

  • - stampa flessografica,

  • - pavimentazioni autobloccanti,

  • - trucchi di magia per feste di bambini,

  • - ristrutturazione manoscritti d’epoca,

  • - risoluzione di insoluti,

  • - disinfestazione acari,

  • - borse artigianali napoletane,

  • - marketing per farmacie,

  • - escapologia fiscale.

  •  

Devo continuare?

 

I miei ragazzi postano 3 pezzi di marketing ogni santo giorno, 365 giorni all’anno, domeniche incluse.

 

Sto parlando di mail, lettere, inviti, volantini, coupon, cartelloni, pubblicità su riviste, script per interviste alla radio, manuali, capitoli di libri di settore, offerte commerciali, lettere per presentare un progetto ai giornali locali, preventivi per gare d’appalto, relazioni tecniche e testi per il packaging di prodotti di consumo di massa.


Tutti i materiali che vengono pubblicati contengono il testo originale del cliente con le critiche costruttive del suo tutor (evidenziazione degli errori, suggerimenti pratici, applicazione specifica di principi fondamentali del copywriting al pezzo in questione).


Ogni pezzo è una vero e proprio caso studio da cui puoi trarre tutti gli spunti di cui hai bisogno per scrivere la tua offerta perfetta.


testimonial 5

250.ooo€ da un cliente con una lettera raccomandata.


Puoi copia-incollare spudoratamente i testi che trovi nell’area riservata per creare le tue campagne marketing senza muovere un dito? 


Sì, puoi farlo.


Questa strategia funzionerà per renderti ricco?

 

No, assolutamente.

 

Le campagne pubblicitarie, per loro definizione, sono da sempre pubbliche, e per sempre lo resteranno. Diventare abili nell’arte del copia-incolla non porta mai grandi risultati perché:

 

  1. 1) Se scrivi allo stesso identico target di clienti, loro avranno visto la campagna originale prima della tua, e così come i fan non perdonano gli artisti che copiano la melodia di una canzone già sentita, i clienti non perdoneranno te.


  2. 2) Se scrivi ad un target anche solo leggermente diverso, il testo che vuoi copiare non funzionerà affatto.


  3. 3) Anche nel caso in cui tu volessi provare, contro il mio suggerimento, le critiche vengono sempre postate dopo che il cliente ha già concluso la campagna, quando i clienti hanno già visto e consumato quel messaggio.


Quello che puoi fare però, è che ti incoraggio a fare, è rubare il modo di ragionare, il grande schema che sta dietro un pezzo che funziona e il modo di applicare gli insegnamenti dei grandi copywriters nel tuo settore specifico, prendendo ispirazione dal lavoro dei nostri clienti avanzati e dalle critiche costruttive dei tutor.


Semplicemente fare questo ti aiuterà a scrivere le tue campagne marketing in un battibaleno, senza commettere errori banali che rischierebbero di farti sprecare i soldi della sponsorizzazione.


testimonial copyacademy 6

+256% di fatturato rispetto all'anno precedente grazie alla Copy Academy e a tanto impegno


Quanto vale l’unica banca dati italiana con oltre 1.680 campagne di marketing a risposta diretta analizzate da copywriters professionisti?

 

Ti dico solo che a me questa banca dati è costata 162.000€ di compensi base ai miei ragazzi, solo per convincerli a muovere il culo dalla sedia e mettersi a fare le critiche ai clienti.


E sto parlando solo di fatture, senza calcolare costi di marketing e altri costi d’impresa.


Non esiste nessun’altra azienda di formazione o di consulenza pubblicitaria in Italia che metta a tua disposizione una tale mole di casi studio e informazioni di mercato.


Un cliente che paga per avere un tutor spende 249€ per singola critica, quindi, anche lasciando perdere le critiche già pubblicate e prezzando a 5 miseri euro la lettura delle 84 nuove critiche mensili, il valore della banca dati ammonta a 420€ al mese.

“Ho capito, ma son 15 pagine che mi racconti di roba da guardare, da leggere, da studiare, da spulciare… Io non ho tempo!

Lavoro 10 ore al giorno per mandare avanti la baracca e voglio solo risposte precise ai miei problemi quando mi servono, e semmai che tu mi suggerisca un ragazzo bravo a cui delegare la scrittura di alcuni materiali quando sono oberato di lavoro.”

Ricevo forte e chiaro. 

Ti capisco ed ho pensato anche a te, preparando una grande sorpresa:

Un esclusivo forum ad accesso riservato dove fare le tue domande specifiche, ricevere assistenza da parte dei ragazzi del Copy Team e confrontarti con gli altri membri dell’élite italiana del copywriting per migliorare la tua abilità nell’arte dello scrivere per vendere.

Questo forum sarà chiuso, non indicizzato e si accederà solo con credenziali specifiche.


Non sarà uno strumento di propaganda ma una vera e propria comunità di approfondimento delle tematiche relative al copywriting.


Oltre a trovare risposte in giornata alle tue personali domande, il forum sarà l’unica piattaforma in Italia dove:


  • - Poter avere un dialogo costante con altri imprenditori con una mentalità orientata al marketing a risposta diretta, per discutere di aspetti tecnici (lasciando il cazzeggio su facebook) e creare joint ventures profittevoli;


  • - Trovare copywriters competenti a cui affidare i tuoi lavori al momento del bisogno. Saranno presenti, infatti, tutti i copy che avranno superato l’esame finale del master Certificopy, un percorso di studi di un intero anno che abilita alla professione.

  •  

Pensa semplicemente a questo fatto: l’area riservata della Copy Academy non sarà certo un luogo economico in cui soggiornare (non solo a livello economico, anche a livello intellettuale) quindi le persone che incontrerai all’interno saranno solo professionisti di successo che sanno il fatto loro.


Io desidero creare un ambiente nuovo, stimolante e selettivo che sia aperto sette giorni su sette sotto l’ala protettiva mia e dei miei ragazzi.

Se non conosci i ragazzi del copy team che seguiranno la piattaforma, te li presento brevemente:


Roberta Parente

Roberta Parente: piccola ragazza prodigio che alla tenera età di 23 anni già fatturava oltre 20.000€ al mese con la sua agenzia CopyFinish, che ha poi chiuso per lanciarsi in questo folle progetto insieme a me.

testimonial copyacademy 7

Mattia Paganelli

Mattia Paganelli: giovane imprenditore già proprietario di due infobusiness creati completamente da zero (Fisico da Spartano e Fantasticane) e che oggi generano 6 cifre l’anno.

David Garfinkel

David Garfinkel

Copywriter professionista

“Mattia, uno dei migliori copywriter in Italia, mi ha assunto per criticargli una delle sue video sales letter. La promozione stava già performando molto bene, e non appena ho iniziato a leggere la traduzione in inglese del Copy, ho capito il motivo.


“In breve, non ci ho trovato nulla di sbagliato. Mattia ha seguito tutti i fondamentali. A fondo. Senza eccezioni. Da americano, mi imbarazza un po’ ammetterlo, ma è stato chiaro che Mattia conosce più i trucchi e le tecniche di questo lavoro di tanti altri copywriter americani che conosco.

“Ha una profonda comprensione della psicologia di acquisto delle persone. Sono rimasto molto impressionato da ciò che sa e da quanto bene ha applicato la sua conoscenza di copywriting nello script della VSL che mi ha chiesto di criticare.”


Marco D Chegai

Marco D Chegai: copywriter personale di Frank Merenda e responsabile della stesura delle magiche parole che ogni anno portano centinaia di imprenditori ai summit VenditoreVincente e MarketingMerenda.


Nicola Serafini

Nicola Serafini: copywriter zen, che si sveglia alle 4:30 del mattino e si mette a scrivere senza distrazioni nella sua remota e isolata baita sulle montagne Svizzere. Fondatore di Eleganza Maschile, il primo sistema di elegance coaching in Italia.

testimonial copyacademy 8

Alessia Cipriano

Alessia Cipriano: la prima ragazza in Italia che è riuscita a far entrare il copywriting a risposta diretta nell'università, in particolare nelle prestigiose aule della Pontificia Salesiana di Roma con la sua tesi “Psicologia e Copywriting: ricerche, strategie e limiti”

testimonial copyacademy 9

Daniel Porro

Daniel Porro: il gufo del copywriting. L’uomo che segue più aziende in assoluto all’interno della Copy Academy, terrorizzando i clienti con le sue critiche severe ma giuste.

Daniel testimonial

Elena Scaltriti

Elena Scaltriti: la reginetta del theming e dell’arte di scrivere degli argomenti più noiosi della terra riuscendo a renderli piacevoli e divertenti. Insieme a Daniel (letteralmente, vivono insieme) è una colonna portante della Copy Academy e segue più di trenta aziende da sola.

testimonial copyacademy 10

Michelle Sainville

Michel Sainville: una delle poche persone che è realmente riuscita a trasformare le ​proprie passioni in denaro, grazie al copywriting, con il blog Storie del Cazzo (un nome un programma). Ogni tanto cerca di bilanciarlo ricordando ai clienti che ha anche lavorato in chirurgia oncologica per 5 anni, ma raramente ​funziona.

testimonial copyacademy 11

Da 48.000€ a 200.000€ cambiando solo il copy… mica male!


Questi ragazzi sono in assoluto i ragazzi più talentuosi che ci sono in Italia, e lo so perché li ho selezionati fra svariate centinaia di candidature.


 Ognuno di loro ha avviato dei progetti personali di successo e seguito come minimo 200 campagne marketing di clienti italiani, per non contare tutti le altre fatiche a cui li ho sottoposti negli anni e che hanno egregiamente superato.


Oggi ognuno di loro ha uno stile di vita che gli altri under 30 in Italia possono solo sognare, e per te avere la possibilità di interagire liberamente e senza peli sulla lingua con loro, su una piattaforma chiusa, è un grande vantaggio.


Quanto costa il forum di discussione privato?


Non esiste niente di simile in Italia.


 Cercare copywriters professionisti in Italia è una missione impossibile, e cercare imprenditori che sappiano cos’è il copywriting…Idem.


Creare questo primo ponte dorato fatto di conversazioni professionali e moderato da 8 fuoriclasse (che devo pagare) non può costare meno di 97€ al mese.


Capisci la grandezza del piano che ti sto presentando?


Non manca davvero niente.


Questa sarà la soluzione definitiva che farà esplodere il tuo online banking di bonifici in entrata, oppure di richiedere lo stipendio che vuoi e vedertelo accordare con un sorriso, o ancora di mollare quello stupido lavoro a cartellino e avviare una nuova carriera in questo settore di lavoro che sto creando e che letteralmente esploderà nei prossimi dieci anni.


Ma non è finita qui… C’è un bonus incluso nel pacchetto!

​​​​BONUS: Webinar mensile di risposte pratiche alle domande dei membri dell'Accademia

Per essere sicuri di accontentare le esigenze di tutti ho deciso di inserire un webinar mensile in cui io stesso risolverò tutti i dubbi e risponderò alle tue domande specifiche.


Dubito che ti troverai male con le risposte che ti daranno i miei ragazzi, ma almeno una volta al mese metterò il sigillo del Dr Lutz sulle questioni più delicate e complesse.


Non si tratta di un corso pre-registrato, statico e che potrebbe contenere le risposte alle tue domande oppure no.


Si tratta di un webinar che andrò a creare appositamente per te, raccogliendo tutte le tue domande e quelle degli altri studenti in modo da poterti dare esattamente quello che vuoi e rispondere con precisione.


Quando si inizia a fare copy, e io ci sono passato, è normalissimo essere assaliti da dubbi o preoccupazioni che rischiano di bloccarti e di farti perdere un sacco di tempo.


Ma tu, una volta che diventerai mio studente, non verrai mai abbandonato.


Il webinar di approfondimento seguirà una scaletta decisa da te e dagli altri studenti.


Noi ci prepareremo per risolvere ogni dubbio che dovesse insorgere mentre fai pratica col copy e “sbloccarti” nell’applicazione dei principi fondamentali del copywriting al tuo business locale.


Appena entrerai nell’area riservata della Copy Academy troverai a tua disposizione 21 webinar già registrati e pronti per essere spulciati alla ricerca delle informazioni che ti fanno più comodo.


Sono oltre 24 ore di formazione continua e iper-specifica sulle domande fatte da centinaia di imprenditori italiani che affrontano ogni giorno le tue stesse difficoltà…


In regalo per te!

​​​​È facile entrare nella Copy Academy, e costa meno di quanto pensi

Allora, facciamo due rapidi calcoli: CopyToday viene 147€, la lettera del Dr Lutz costa 147€ anche lei, la banca dati con 1.680 campagne analizzate e in continuo aumento vale 420€ e il forum di discussione ho deciso di regalartelo a 97€.

CopyToday: 147€ +

Lettera del Dr Lutz: 147€ +

Banca dati con 1.680 campagne analizzate ed in continuo aumento: 420€ +

Forum di Discussione: 97€ +


=



TOTALE:   811 €  / mese



Fanno 811€ al mese. Meno di quanto spendono i clienti Platinum che vogliono farsi correggere 5 pezzi di marketing al mese da un tutor.


Io potrei, a tutti gli effetti, prezzare a 800€ al mese il progetto che ti ho presentato, data l’enorme quantità di materiali, di investimenti e di cura che stiamo avendo per realizzarlo in modo perfetto.


Tuttavia, per la gioia del tuo portafogli, non sono mosso solo da interessi economici.


Io voglio creare il primo e più grande portale di copywriting d’Italia e - come ci insegna Al Ries - scavare un solco che renda il brand Copy Academy assolutamente inattaccabile dalla concorrenza per i 30 anni a venire.

​Voglio creare un movimento che rivoluzionerà il settore e allargherà l’intera categoria di mercato nei prossimi dieci anni, formando la nuova generazione di copywriters professionisti e aprendo le porte alle aziende che vorranno uscire dalla crisi per tornare a vendere come negli anni ‘80.


Quindi ti chiederò MOLTO meno di quella cifra.


Perché se tu compri corsi per imparare a​ gestire aspetti tecnici che dovresti delegare, per realizzare funnel ​iper-complessi, o per farti realizzare grafiche professionali per la tua attività, succederà questo: i clienti verranno attratti dalla tua grafica, accolti dal tuo sito professionale, inseriti nel tuo funnel… 


​Ma poi NON compreranno perché le tue abilità di riprodurre una trattativa di vendita per iscritto sono insufficienti.


L'unico modo per imparare davvero la disciplina consiste nell'​immergersi per un anno nella materia, come se dovessi imparare a nuotare, e leggere costantemente annunci di successo, capendo cosa li ha resi così efficaci.


Neppure i corsi sono sufficienti per imparare davvero il copy. ​Me ne sono accorto negli ultimi anni, dopo aver aver formato migliaia di persone ed aver tenuto traccia di chi realmente ha iniziato ad avere successo nel medio periodo.


​Serve un'immersione completa nella disciplina, e questo è ciò che ti sto offrendo.

testimonial copyacademy 12

38.000€, tanto per cominciare.


All’inizio di questa lettera ti ho detto che entrare nella Copy Academy comporta un piccolo rischio. 

Lo confermo.

Questo rischio è costituito dal fatto che la mia membership è senza garanzia.


 Appena entri nella mia Accademia infatti hai diritto immediatamente a:

 

  • - 1.680 pezzi di copywriting analizzati e criticati dai tutor, per cui ho speso 84.000€;

  • - 24 ore di formazione video girata da me su problemi specifici di aziende italiane;

  • - 70 video di CopyToday già pronti, che mi sono costati 543€ l’uno;

  • - La lettera del Dr Lutz, che ti verrà spedita a casa.

Sono più di 122.000€ di investimenti che ho fatto negli ultimi due anni.


​Sarei un matto a dare una garanzia su un’offerta del genere.


Io desidero, anzi, allontanare chiunque possa anche solo remotamente pensare di entrare nella mia area riservata, arraffare tutto e poi fuggire, arrecandomi anche la beffa di chiedere magari un rimborso.


Non c’è nessuna garanzia.


Se non te la senti di investire ​quei pochi soldi che ti chiederò per diventare una delle prime persone capaci di padroneggiare il copywriting in ​Italia, beh, allora non dovresti farlo.

Quanto costa il nuovo pacchetto completo che comprende la Lettera del Dr Lutz, i video giornalieri di Copy Today, il webinar mensile di approfondimento, l'accesso al forum di discussione privato ​e la banca dati con oltre 1600 testi analizzati dai ragazzi del Copy Team?

Prima ho calcolato insieme a te un valore complessivo di 800€ mensili per accedere alla nuova Copy Academy - che sarebbe comunque un prezzo annuale inferiore a quello richiesto da molte business school per dei master in "marketing e comunicazione" che servono solo ad avere un foglio di carta da appendere in ufficio per fare il figo.

Ma sarebbe un prezzo oggettivamente incompatibile con il mio obiettivo di allargare la categoria di mercato. Per questo motivo il prezzo sarà più basso. ​Di quanto? 

Dipende.


​Se non hai mai studiato con me, un mio consulente didattico (che è come un venditore normale, ma con gli occhiali) ti farà un'offerta d'ingresso. 


Se sei già iscritto alla Lettera del Dr Lutz​, il prezzo per fare upgrade al pacchetto completo sarà veramente irrisorio.


Mentre se già lavori con noi e hai un tutor, con pacchetto Gold o Platinum, l'upgrade per te sarà addirittura gratuito!


In ogni caso, i miei ragazzi t​i faranno un’offerta irresistibile proprio perché so che non esiste alcun modo in cui tu, *rubando* tutto quello che ho messo a tua disposizione, non riesca a guadagnare almeno dieci volte quella cifra già dal primo mese!


testimonial copyacademy 13

Se ci è riuscito Giovanni vendendo Porceddu..!


Non esitare, clicca sul pulsante verde qui in basso e​lascia i tuoi dati per essere ricontattato dal nostro venditore con gli occhiali:

Riceverai qualcosa da leggere, riadattare e utilizzare per il tuo business tutti i giorni.


Ogni singolo giorno.


​Sarai letteralmente inondato di idee geniali che hanno fatto la fortuna dei grandi copywriters in America, analizzate e rielaborate per funzionare sul mercato italiano (che è più difficile da servire). Dovrai solo scegliere quelle che ti piacciono di più e iniziare a creare le tue nuove campagne di vendita.

Dan Kennedy nel 2017 ha guadagnato 1 milione e seicentomila dollari solo dalle sue attività di copywriting, e lo ha pubblicamente dichiarato in una recente intervista. I suoi insegnamenti, assieme a quelli di tutti gli altri grandi copywriters, saranno a tua disposizione​.

E se l’area riservata non ti dovesse piacere, potrai sempre scaricare più di 122.000€ di materiali e cancellare il tuo abbonamento con un semplice click, ma ti faccio una promessa: i prossimi video e le lettere che andremo a pubblicare avranno una cura tale che, una volta dentro l’Academy, non ne vorrai mai più uscire perché ti renderai conto che questo è l’investimento più profittevole che tu abbia mai fatto.

Non esitare, clicca sul pulsante verde qui in basso e ​parla con un nostro consulente didattico per ricevere un'offerta personalizzata:

PS.

Riassumo tutta la sales in ​​quindici righe:

La Copy Academy ti dà immediatamente accesso a:

*** 1 nuovo video di Copy Today al giorno (70 sono già disponibili);

*** La lettera del Dr. Lutz, spedita a casa ogni mese, che ti spiega le nuove trovate dei marketers più ricchi al mondo;

*** 1.680 ​pezzi di marketing a risposta diretta, in italiano, analizzati dai tutor e comodamente divise per settori;

*** L'accesso ad un forum ​privato, dove porre i tuoi dubbi sul copywriting e trovare risposta certa;

*** 1 webinar di approfondimento mensile di un'ora, calibrato sulle domande più interessanti fatte nel forum (21 sono già disponibili)​;

Tutto questo ad un prezzo inferiore a quello di un banale master in marketing e comunicazione di una qualsiasi business school italiana.

Lascia i tuoi dati nel form qui sotto per essere ricontattato:
>